L'energia del Sole

Diretta, diffusa e indiretta (correnti aria e acqua, biomasse e foreste)

Passato, presente e futuro costituiscono campi di ricerca e di studio inscindibili per qualunque settore delle attività umane. Un settore cruciale nello sviluppo umano è quello dell'energia, fondamentale motore della vita e delle civiltà sulla Terra.

La storia dell'energia è soprattutto la storia dell'energia solare nelle sue forme rinnovabili (per millenni, radiazione solare diretta e diffusa e delle forme indirette delle energie del vento, delle cadute d'acqua, dalla fotosintesi clorofilliana) piuttosto che la storia dell'energia solare nelle sue forme fossili (per appena 200 anni, carbone, petrolio, gas) e delle altre forme di energia (nucleare, geotermica, maree).

Si tratta di una storia che, dalle passate civilizzazioni, alla rivoluzione industriale, ai rapidi sviluppi degli ultimi decenni, potrebbe costituire un grande insegnamento per noi che viviamo nell’attuale epoca, in cui l'umanità è pressata da un crescente numero di problemi, molti dei quali strettamente connessi all'uso e alla disponibilità di energia.

Tratto da http://www.gses.it/


 

 Per lo sviluppo di questo tema si rimanda al sito del

GRUPPO PER LA STORIA DELL'ENERGIA SOLARE (GSES)

logo-GSES.gif


 

Il "Gruppo per la Storia dell'Energia Solare" è al lavoro dal 1998 per iniziativa di un ristretto numero di studiosi e ricercatori da tempo interessati alla storia dell'energia solare e che hanno voluto cogliere l'occasione dei 50 anni dal primo congresso mondiale sull'energia solare tenuto nel 1955 (Tucson e Phoenix, Arizona, Stati Uniti) per promuovere ulteriormente questo campo di ricerca e di vasto interesse culturale.

Per celebrare questo importante evento del 1955, l'International Solar Energy Society (ISES) - la più grande e antica associazione tenico-scientifica nel settore del solare a livello mondiale - ha svolto una serie di iniziative che hanno trovato un momento di sintesi nel congresso mondiale solare (Orlando, Florida, Stati Uniti, Agosto 2005), con lo svolgimento, tra l'altro, di specifiche sessioni sulla storia dell'energia solare dalla passate civilizzazioni ai nostri giorni.

Attualmente il Gruppo è impegnato a promuovere l'interesse in questo specifico campo della storia dell'energia solare attraverso la divulgazione di articoli e documenti e l'organizzazione di incontri e conferenze e varie altre attività.

Tra le attività del GSES:

"L’energia solare dal passato al futuro – storia, arte, scienza e tecnologia, manifestazione da realizzare in collaborazione con istituzioni e amministrazioni locali. Il GSES offre vari materiali espositivi tra i quali: decine di pannelli esplicativi con testo, fotografie e grafici da mettere in mostra; DVD sull’evoluzione delle tecnologie solari dal passato alle prospettive di sviluppo futuro; DVD e proiezioni di diapositive sulle storie di pionieri dell’energia solare in epoca moderna; teleconsultazioni di documenti e altro materiale storico del costituendo “Archivio nazionale sulla storia dell’energia solare".

"Le città solari dal passato al futuro, scoperte scientifiche e sviluppi tecnologici", mostra itinerante sull'uso dell'energia nei grandi agglomerati urbani esposta a Genova (2006), e in programma a Roma (2009/2010) e altra città del Sud d'Italia;

"Archivio nazionale sulla storia dell’energia solare", mirato in primo luogo a preservare la memoria e valorizzare il lavoro dei grandi pionieri italiani dell'energia solare di rilevanza internazionale come anche quello di molti scienziati, tecnologi, ingegneri, architetti e piu' in generale persone che si sono impegnati a favore dell'uso dell'energia solare a livello nazionale o anche solo a livello locale meno conosciuti e oggi del tutto dimenticati. L'archivio e' previsto che sia fisicamente dislocato su tutto il territorio nazionale e sia consultabile tramite internet. Il primo nucleo di tale archivio e' gia' in fase realizzativa presso il costruendo Museo dell'Industria e del Lavoro di Brescia (www.musil.bs.it), il quale tra i temi trattati sul piano museale e di documentazione include anche il tema dell'energia.

Tratto da http://www.gses.it/