Appennino da rivivere

29 giugno - 1 luglio 2012

gita-e1.jpgUn lungo weekend di escursioni per far rivivere la Valle del Salto

A fine giugno la Valle del Salto verrà animata dalla manifestazione "Appennino da Rivivere". 

Promossa dalla Federtrek Escursionismo e Ambiente, con la collaborazione dell'Organizzazione di Volontariato (OdV) valledelsalto.it, questa manifestazione vuol contribuire a far rivivere la Valle del Salto con la realizzazione del tratto di 85 chilometri del Sentiero Europeo E1 che, dalle Terme di Cotilia, attraverso la Valle del Salto, raggiunge l'antica città di Alba Fucens. Questo tratto di sentiero è parte del grande progetto sentieristico europeo.

Dopo le escursioni esplorative e la ripulitura dalla vegetazione da parte di volontari, associazioni e istituzioni locali, è giunto il momento per inaugurare questo tratto nella sua interezza, approfittando del primo ponte dell'estate, per la festa romana dei patroni Santi Pietro e Paolo.

Da venerdì 29 giugno a domenica 1 luglio, la FederTrek dà appuntamento per tre escursioni, adatte per tutte le età, sull'E1 nella Valle del Salto: il 29 da Petrella Salto alla fonte dell'Arnescia passando per Staffoli, il 30 da Corvaro a Cartore e il 1 luglio da S. Elpidio a Pagliara di Petrella Salto. Alle tre escursioni possono partecipare a costo zero e avendo la copertura assicurativa anche coloro che non sono soci di Federtrek.

Oltre alle tre escursioni di Federtrek, una quarta escursione è in programma per domenica 1 luglio da Girgenti alle Grotte di Val de' Varri, con visita guidata alle suggestive grotte, organizzata dalla Pro Loco di Pescorocchiano. 

"Appennino da Rivivere" rappresenta un'opportunità, sia per chi viene da fuori, sia per chi nella Valle del salto ci vive, per conoscere antiche vie, monumenti, borghi, paesaggi, flora e fauna del Cicolano lungo l'itinerario dell'E1 e per vivere tre giornate immersi nella natura.

Durante il fine settimana, si svolgeranno anche alcune iniziative culturali, tra cui un convegno a Petrella Salto il 29 giugno con inizio alle ore 17.00, presso la sala consiliare del comune, dal titolo "Quali opportunità per far rivivere la Valle del Salto?" e il 30 una serie di proiezioni a Pescorocchiano su "Il patrimonio archeologico e storico della Valle del Salto e il turismo culturale, ambientale e sportivo", con inizio alle ore 21.30 presso la sala multifunzionale - zona artigianale di S. Elpidio.


PROGRAMMA


Escursioni - Convegni - Proiezioni

Escursioni Federtrek

  • venerdì 29 giugno 2012: Petrella Salto - Staffoli - Fonte dell'Arnescia e ritorno
    Dislivello 450 m; Lunghezza a/r 10 km; Durata 4 h
    Partenza dalla piazza di Petrella ore 9.00;
     
  • sabato 30 giugno 2012: Corvaro - Cartore e ritorno
    Dislivello 200 m; Lunghezza a/r 14 km; Durata 5 h
    Partenza dalla Piazza della chiesa di S. Francesco ore 9.00;
     
  • domenica 1 luglio 2012: S. Elpidio - Pagliara di Petrella Salto
    Dislivello 300 m; Lunghezza solo andata 10 km; Durata 4 h
    Partenza dall'edificio scolastico di S. Elpidio ore 9.00;

Per informazioni e prenotazioni Giuseppe Virzì 339 1501955


Escursione Pro Loco di Pescorocchiano

  • domenica 1 luglio 2012: Girgenti - Grotte Val de Varri, tra Castelli e Castagneti del Cicolano.
    Trekking- Percorso: Girgenti, Campolano, Roccaberardi, Castelluccio, Leofreni, Grotte Val de' Varri. Durata: 6 ore.
    Promossa e organizzata da Pro Loco Pescorocchiano  

Per informazioni e prenotazioni Pro Loco di Pescorocchiano 340-4949828.


Convegno Petrella Salto 29 giugno ore 17.00 - 20.30 

Sala consiliare comunale

Quali opportunità economiche per far rivivere la Valle del Salto? 

Temi:

  • Uso dell'energia solare
  • Riqualificazione per la protezione dai terremoti e per l' efficientamento energetico dei centri abitati
  • Nuovi mestieri, professioni e attività aziendali

Per informazioni Giuseppe Virzì 339 1501955 e Cesare Silvi 333 1103656


Proiezioni Pescorocchiano 30 giugno ore 21.30

Centro polifunzionale - area artigianale di Sant'Elpidio

Il patrimonio archeologico e storico della Valle del Salto e il turismo culturale, ambientale e sportivo

Per informazioni Giuseppe Virzì 339 1501955 e Cesare Silvi 333 1103656


Articolo FederTrek su Appennino da rivivere