Storia e attualità del rischio sismico nell’Appennino Centrale

Venerdì 12 maggio 2017 h.15:30 - 19:00

cittaducale.gif
Cittaducale

Il Convegno si svolge a Cittaducale per ricordare Venceslao Amici, ingegnere e deputato del collegio di Cittaducale nel 1915.
Amici, nel marzo del 1915 intervenne in Parlamento per esporre le sue idee su come difendersi dai terremoti dopo il disastroso terremoto della Marsica.
Il lavoro di Amici sarà presentato da Fosca Pizzaroni già funzionaria dell’Archivio Centrale dello Stato.

Sala della Comunità a Cittaducale
Cittaducale (Rieti)
venerdì 12 maggio 2017, ore 15.30 – 19.00

Promosso e organizzato da
AdV valledelsalto.it e Pro-Loco di Cittaducale
con il patrocinio e la collaborazione del
comune di Cittaducale
in occasione del
Festival valli e montagne Salto Turano Velino Marsica 2017

Per informazioni: AdV valledelsalto.it tel. 333 1103656
Pro Loco di Cittaducale tel. Cell. 347 1815347

Programma convegno

  • Saluti e apertura dei lavori (a partire dalle ore 15:30) di Roberto Ermini, Sindaco di Cittaducale.
  • Relatori: Fabrizio Galadini, Fosca Pizzaroni, Emanuela Ceccaroni, Sabrina Taffarel, Cesare Silvi.
  • Invitati: Sindaci delle valli Salto Turano Velino e sindaco di Acquasanta Terme, comune dove nacque l’ing. Venceslao Amici.
  • Intervengono: Assessore Antonio Monaco Comune di Cittaducale - Fabrizio Galadini, responsabile dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia dell'Aquila - Emanuela Ceccaroni, Funzionaria Archeologa Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell'Abruzzo - Sabrina Taffarel, PhD,  Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale Università di Padova - Dott.ssa Fosca Pizzaroni, già funzionaria dell’Archivio Centrale dello Stato e Ispettore archivistico onorario - Cesare Silvi, Presidente Associazione di Volontariato valledelsalto.it.

20170512-locandina.jpg

Ordine degli interventi/Programma lavori

  • Ore 15:30 Registrazione
  • Ore 16:00 Saluti e apertura dei lavori Roberto Ermini, Sindaco di Cittaducale
  • Ore 16:00 “Convivere con la sismicità dell’Appennino centrale” Fabrizio Galadini, responsabile dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia dell’Aquila. La relazione prende lo spunto dal titolo e dai contenuti della recente pubblicazione della casa editrice Cangemi “Marsica 1915 – L’Aquila 2009 – Un secolo di ricostruzioni” curato da Fabrizio Galadini e Claudio Varagnoli.
  • Ore 16:30 “Il dibattito parlamentare all’indomani del terremoto della Marsica del 1915” Fosca Pizzaroni, già funzionario dell’Archivio Centrale dello Stato e Ispettore archivistico onorario. La relazione illustra le reazioni di governo e parlamento nell’affrontare i problemi derivanti dal terremoto. Speciale attenzione sarà dedicata alla relazione presentata in parlamento da Venceslao Amici, ingegnere e deputato del Collegio di Cittaducale nel 1915. L’archivio personale di Amici relativo ai progetti ferroviari è stato donato nel 2016 dagli eredi all’AdV valledelsalto.it.
  • Ore 17:00 “Il terremoto della Marsica e l’archeologia: cesure, convivenze e ricerche recenti” Emanuela Ceccaroni, Funzionaria Archeologa Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Abruzzo - L’importanza delle conoscenze archeologiche per la storia dei terremoti e dei beni culturali.
  • Ore 17:30 “Valutazione e mitigazione del rischio sismico nei centri storici: il caso studio del piccolo centro abitato di Alzano nella Valle del Salto” - Sabrina Taffarel, Ph.D., Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile e Ambientale, Università di Padova - Valutazione e mitigazione del rischio sismico di aggregati urbani e rurali di piccole dimensioni, numerosi e sparsi in tutto l’Appennino Centrale.
  • Ore 18:00 “Tracce del terremoto del 1703 nel piccolo centro abitato di Alzano nella Valle del Salto – In studio uno spazio pubblico dove tali tracce non siano dimenticate” Cesare Silvi, Presidente AdV valledelsalto.it - Casualità e fortuna hanno consentito di identificare tracce fisiche e fonti letterarie per la storia sismica del miniborgo di Alzano, oggi sulla via del totale spopolamento, contrastato dalle iniziative del Comitato civico AlzanoXAlzano volte a trasformarlo in un villaggio capace di accogliere i potenziali escursionisti provenienti attraverso due itinerari di lunga percorrenza in Centro Italia, il Sentiero Europeo E1 e il Cammino naturale di parchi e aree protette di Lazio e Abruzzo.
  • Ore 18:30 Approfondimenti da domande dalla platea e risposte dei relatori
  • Ore 19:00 Fine lavori

Promosso e organizzato dall’Associazione di Volontariato valledelsalto.it con la collaborazione e il patrocinio del comune di Cittaducale.

Per informazioni: 333 1103656 – info@valledelsalto.itwww.valledelsalto.it


PROGRAMMA IN PDF - COMUNICATO STAMPA


Relazione di Venceslao Amici del 1915 - Relazione accessibile trascritta in vari formati