Q4 - Antiche e recenti infrastrutture della Valle del Salto

q4.jpgOltre 280 pagine dedicate alle antiche e recenti infrastrutture della Valle del Salto, sia a quelle realizzate sia a quelle solo progettate, dai tempi più antichi ad oggi.

Consultate on line il Quaderno n. 4
Antiche e recenti infrastrutture della Valle del Salto: Dal Cunicolo di Monte Frontino alle progettate ferrovie del Salto
a cura di Rodolfo Pagano e Cesare Silvi (2,9 Mb.)

Di seguito l'indice dei contributi: 

Indice

  • Cesare Silvi Presentazione del Quaderno 

Parte I

  • Antiche e recenti infrastrutture della Valle del Salto
  • Cristiano Ranieri L’antico cunicolo idraulico a S. Stefano di Corvaro sotto il Monte Frontino
  • Tersilio Leggio Incastellamento e viabilità nel Cicolano tra X e XII secolo
  • Tiziano Giovannelli Il Gualdo di S. Angelo in Flumine
  • Roberto Marinelli La bonifica reatina e il sacrificio ambientale e socioeconomico della Valle del Salto
  • Anna e Pierluigi Canestrella La strada Cicolana o del Salto alla fine dell’Ottocento
  • Antonio Marrucci Condizioni ed evoluzione delle strade e del trasporto nella Valle del Salto nei primi vent’anni del Novecento
  • Cesare Silvi, Giuseppe Virzì Il sentiero Europeo E1, un contributo per riscoprire tutelare e valorizzare il territorio

Parte II

  • Le progettate ed irrealizzate infrastrutture ferroviarie nella Valle del Salto
  • Roberto Lorenzetti Il Cicolano e la sua ferrovia mai realizzata
  • Antonio Marrucci, Cesare Silvi Agli inizi del Novecento la Valle del Salto si mobilita per la costruzione del tronco Rieti-Avezzano della ferrovia Terni-Roccasecca

Parte III

  • Immagini e documenti inediti per la storia del Cicolano
  • Carla Ciccozzi Le mura in opera poligonale della Valle del Salto negli acquarelli colorati di Louis Hippolyte Lebas
  • Rodolfo Pagano Un documento inedito: la Relazione della inchiesta sull’amministrazione comunale di Borgocollefegato del 1909